ICHING

L’ I Ching (o I King) è uno dei più antichi libri di saggezza orientale, redatto oltre 4000 anni fa.
Il libro fu studiato in epoca recente da Carl Gustav Jung, psichiatra, psicologo e antropologo svizzero, vissuto tra il 1875 e il 1961. Egli studiò l’ I Ching in maniera approfondita e grazie a questi studi coniò il termine di sincronicità, definito come “un principio di nessi acasuali”, un legame tra due eventi che avvengono in contemporanea, connessi tra loro in maniera non casuale.

L’ I Ching per tradizione viene utilizzato perlopiù a scopo divinatorio, come un oracolo che risponde alle domande sul presente e sul futuro, che ne fa un approccio in qualche modo efficace, ma pur sempre superficiale e limitato. Si può ad oggi affermare che l’ I Ching possieda un potenziale ben più vasto di quello sinora sperimentato e appreso dagli uomini.
L’occasione per approfondire la conoscenza dei Ching è avvenuta grazie agli insegnamenti del Maestro José Manuel Chica Casasola, Consulente ed Esperto in Feng Shui e IChing ‘Intelligenza Simbolica ®’.

A cosa serve l’I Ching?

L’IChing apre l’esistenza, porta gli affari a compimento, comprende le vie del mondo intero, questo è tutto” (Confucio)

L’I Ching, pur essendo molto preciso e diretto, ha un linguaggio arcaico, poetico ed evocativo che è diverso da quello di tutti i giorni. Per certi versi è più simile al linguaggio dei sogni: si esprime con simboli ed immagini e parla direttamente alla nostra intelligenza non razionale, che siamo di solito poco abituati ad utilizzare.

L’I Ching descrive le dinamiche in corso in una certa situazione e le sue possibili evoluzioni in base al tuo libero arbitrio, alle tue scelte ed alle tue azioni.

 

I Ching: strategie esistenziali evolutive per chi vuole essere libero di scegliere

In linea generale adottare un atteggiamento Yin significa mettersi al servizio degli altri, ma ciò non deve andare a scapito della propria integrità e del rispetto per se stessi che sono gli aspetti Yang complementari.
In linea generale un atteggiamento Yang comporta l’affermazione di se stessi e della propria personalità, per cui dovrà essere adeguatamente equilibrato con una particolare attenzione, Yin, alle necessità degli altri.
Interpretare i simboli può indicarti la causa di un tuo problema o il possibile esito delle tue scelte attuali, ma questo non ti permette di risolvere i problemi o di cambiare il tuo destino per ottenere ciò che desideri e creare le sincronicità che ti aprono il cammino verso dove tu vuoi andare.

La Mente Razionale, che tutto vuole capire, controllare e catalogare, ti obbliga a compiere grandi sforzi e a sprecare molte energie nel tentativo di “inquadrare il problema”, senza però avere le risorse e le capacità per risolvere quei problemi che essa stessa ha creato. Come diceva Einstein, un problema non può essere risolto allo stesso livello in cui è stato creato. Occorre cambiare livello ed entrare nel mondo energetico parlando la sua stessa lingua.

 

Il linguaggio de IChing si esprime per segni grafici, linee intere o spezzate, simboli di spazio, tempo e anche di visione quantica ancestrale.

La linea Yin spezzata: presenta lo spazio come ricerca, stabilità, pulsione di vita

La linea Yang intera: presenta il tempo come movimento, trasformazione
Il linguaggio binario si costruisce a partire dai simboli di 3 e 6 linee, linee relative allo spazio (linee inferiori), linee relative al tempo (quelle superiori), e alla zona intermedia di incontro (quelle centrali).

Il Bagua o Pakua è (Cinese: 八卦; letteralmente: otto simboli) è un simbolo che racchiude molteplici significati, presenti nella millenaria cultura cinese, dal Taoismo alle tecniche Feng shui, alle arti marziali. Ba significa otto, gua significa numero. Il significato di bagua (ba gua) è dunque otto numeri. È generalmente rappresentato con un Taijitu centrale, contornato da otto trigrammi dell’I Ching, allineati ciascuno ad un punto cardinale, formando un perfetto ottagono. Le linee che costituiscono i trigrammi sono distinguibili in due tipi:

  • Linee intere: rappresentanti la polarità positiva, Yang.
  • Linee spezzate: rappresentanti la polarità negativa, Yin.

I trigrammi sono costituiti ognuno da tre di queste linee, assemblate in otto diverse combinazioni. Ciascun trigramma può essere inoltre combinato con ognuno degli altri, dando origine a sessantaquattro gruppi da sei linee, i sessantaquattro esagrammi. Questi sessantaquattro esagrammi costituiscono le basi del libro cinese dell’oracolo: rappresentano infatti tutte le possibili condizioni della vita umana.

Del bagua esistono due versioni, che differiscono essenzialmente per la disposizione dei trigrammi, e quindi delle varie zone di influenza. Queste due versioni si chiamano Prima sequenza celeste o Cielo Anteriore e Seconda sequenza celeste o Cielo Posteriore. Il bagua del Cielo Anteriore si utilizza per la progettazione dei cimiteri, quello del Cielo Posteriore per le dimore dei viventi.

Secondo i dettami della medicina cinese e dell’IChing, esiste una relazione che associa ciascun trigramma ad un organo del corpo, a un colore e ad un Archetipo. Così, ad esempio, il Tuono è collegato al fegato, al colore verde, e all’Archetipo dell’Anziano della famiglia; il Vento alla cistifellea, all’arancione e allo Sciamano; il Fuoco al cuore, al rosso e all’Alchimista; la Terra allo stomaco, al giallo, al clan; il Lago all’intestino, all’azzurro/bianco, al Bambino interiore; il Cielo al polmone, all’argento, al Padre; l’Acqua ai reni/vescica, al blu scuro, alla Sognatrice;il Monte alla milza, al marrone, alla morte.

GLI ESAGRAMMI

La relazione tra gli I-CHING e il DNA.

Relazioni dei Kua

Kua Fuoco:

Il Fuoco si riferisce all’energia trasformatrice e alla conoscenza, cosi come alla capacità di irradiare.

Kua della Proiezione e della Coscienza.

Essenza del Fuoco è la conoscenza intima e profonda della vita, gli antichi dicono che il Fuoco fece nascere il mondo.

Relazioni dei Kua

Kua Vento:

Vento simbolizza la pienezza e l’abbondanza della vitalità, la salute e le capacità per ottenere delle risorse.

Kua Della Vitalità e della Salute.

Relazioni Dei Kua

Kua Terra:

La Terra simbolizza l’energia ricettiva del pianeta, l’archetipo materno, la collaborazione e l’azione tra le persone.

Kua delle Relazioni, della Maternità e la Collaborazione.

La Terra ci ricorda la sensazione che si percepisce attraverso la natura (la terra e i campi).

L’energia della Terra dà senza condizioni alle persone, agli animali, agli alberi e ai microrganismi. La sua energia è costituita dalla ricettività e dal lavoro comunitario.

La Terra è l’archetipo materno in tutte le sue dimensioni.

E’ la saggezza della natura e l’energia di coppia e agevolerà i cambiamenti fisiologici e psicologici della madre durante la gravidanza, permettendo una comprensione della maternità in tutta la sua pienezza.

Relazioni Dei Kua

Kua Lago:

Lago si riferisce alla creatività, la calma, l’allegria, la pace interiore e la relazione  con i figli.

Kua della Creatività e dei Figli.

Relazioni dei Kua

Kua Cielo:

Cielo fa riferimento all’energia creativa dell’universo, al principio paterno, al mondo interiore simbolico e alla solidarietà.

Kua della Paternità, Simbolismo e Solidarietà.

L’Energia Cielo appartiene al Metallo, possiede un vigore instancabile, la forza primaria della coscienza, quella che intraprende l’azione, persiste e resiste, (nonostante tutti gli ostacoli). La forza del Cielo è associata a quella della Terra, entrambe formano l’unione ancestrale delle energie.

Il Cielo è anche universo interiore delle immagini primarie, i miti e gli archetipi, i simboli. Il Linguaggio simbolico e le immagini mentali. Il Cielo si relaziona con la sincronicità, (trama occulta Inconscia), Ispirazioni.

Relazioni persone stimola la solidarietà persone e l’aiuto senza condizioni.

Relazioni dei Kua

Kua Acqua:

L’Acqua simbolizza l’energia inconscia, le potenzialità sconosciute, il viaggio della vita, il lavoro e lo studio come mezzi di realizzazione.

Kua del Viaggio Simbolico Della Vita.

L’energia dell’acqua è la struttura della natura interiore di tutte le cose, è anche la parte più remota e inconscia della mente, e quindi Energia Misteriosa.

Kua Dell’Acqua rappresenta il viaggio simbolico della vita quando si consolida nell’acqua materna (liquido amniotico) e nella vita intrauterina fino alla morte. E’ un’energia di lungo ciclo che inizia con la vita e termina con essa. E’ potenziata con il silenzio interiore e il godimento della natura, eccesso di mentalismo e preoccupazioni, come iperattività sessuale, energie che si relazionano, Acqua e Fuoco, direzione e rotta della vita, (ottenere conoscenze per lavoro, mezzo di realizzazione personale e per la saggezza conforme alla nostra natura). Energia dell’acqua si realizza anche con lo studio, l’apprendimento da sé: autodidatta. Sfaccettature inconsce del nostro essere, sforzo e concentrazione.

Relazioni Dei Kua

Kua Montagna:

La Montagna simbolizza la conoscenza interiore e la fine dei cicli, l’intuizione e la morte.

Kua della Porta simbolica, L’Acquietamento.

Montagna è energia tranquilla di Terra, di quiete e silenzio.

Montagna e Terra processi terminano e svaniscono.

L’Energia della Montagna nasce dal silenzio interiore proprio della meditazione. Arriva la Coscienza di ciò che permane e ciò che mantiene del passato alle persone di vedersi nella loro essenza, senza nessuna maschera sociale o pregiudizio. Questa energia permette la percezione della nostra vera natura. La porta aperta per un grande viaggio simbolico. Oltre che si apre una porta, si apre la strada al mondo analogico e simbolico. Per aprire la porta e attraversare bisogna staccarsi da certe parti di noi, nascosto. (Neonato, Bambini), (Casa). Essere attaccato alle cose e nel nostro mondo interiore.

Relazioni dei Kua

Kua Tuono:

Il Tuono fa riferimento alla saggezza degli antenati, all’educazione e alle relazioni con i familiari.

Kua degli Antenati e della Famiglia.

Conoscenza degli antenati, unione con i nonni, i progenitori, i maestri e in generale le persone che hanno fatto parte della nostra vita. Educatori e Autorità.

Il Tuono rappresenta la capacità di Rinascere, immaginando nuove situazioni o scenari. (Intenzione, Iniziare a Rinascere).

Il Tuono ci dà la possibilità di ricordare ed elaborare, emozionalmente, quelle esperienze conflittuali con i familiari o con le persone più vicine che ci hanno influenzato (anche Morti).

 

Commenti chiusi